Dopo le piogge e temperature rigide, il sole risplende nuovamente sulla Valle di Scalve: l'aria tersa e i colori ancora poco autunnali regalano visioni incomparabili: nelle due foto un'ampia panoramica da Pianezza e il paese di Vilminore (21.09.2017)

Parecchie piogge e bruschi abbassamenti delle temperature: la neve ha fatto la sua prima significativa comparsa sulle cime (17.9.2017)

L'arrivo delle piogge anche intense ha portato i primi abbassamenti delle temperature (09.09.2017)

Colere: l'alba dà spettacolo, mentre le giornate sono ancora calde e piacevoli (06.09.2017)

 

Le poche piogge cadute durante la stagione estiva penalizzano i pascoli in quota: greggi e mandrie anticipano il loro rientro a valle (28.08.2017)

Poetico gregge di pecore nei pressi del rifugio Albani, sopra Colere (fine agosto 2017)

Angolo di pace nella frazione Carbonera di Colere (agosto 2017)

Eccezionale agosto caldo, soleggiato e asciutto in Valle di Scalve. Nella foto: le bianche rocce della Presolana (agosto 2017)

Fioriture colorate e, sullo sfondo, il Cesulì di Colere (agosto 2017)

La partenza della  tradizonale corsa Colere - Rifugio Albani (23.07.2017)

Il caldo intenso e anomalo si percepisce bene anche in quota: la Presolana vista da Polzone (23.07.2017)

Gli ultimi raggi del sole illuminano lo splendido Pizzo Camino (ore 20.45  - 26.07.2017)

Lungo la Via' Egio - edizione 2017: espositori artigianali nel bosco di Valle Richetti (16 luglio 2017): nella prima foto le sculture di Manfredo Bendotti, grande artista colerese

Abbraccio alla Presolana nei pressi del Rifugio Albani (9 luglio 2017)

Giochi di nuvole sopra le rocce della Presolana

Dal sentiero CAI 412 che sale verso il lago di Varro, partendo dalla località Tino di Vilmaggiore, si gode una vista stupenda sul massiccio della Presolana.   http://www.maxpiantoni.it/foto-sui-sentieri-orobici/sent-di-varro-tornello-tagliaferri.html

Il lago di Varro (mt. 2.436): specchio d'acqua cristallino posto sotto le pendici del monte Tornello

Poco distante, anche il lago di Cornalta (mt. 2.181) regala una visione incantevole

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.