Domenica 18 Novembre 2018

Cornone di Blumone

Descrizione dell'escursione al Cornone di Blumone

Partenza da Bazena un Km circa prima del Passo di Croce Domini provenendo da Bienno o da Breno. A destra del parcheggio parte il sentiero 18 ovvero il sentiero n.1 Adamello che in pratica è una stradina sterrata fino alla Malga Val Fredda da cui poi proseguire fino al Passo omonimo a quota 2338. Il sentiero prosegue perdendo all'inizio leggermente quota e poi su percorso quasi pianeggiante e poi ancora con pendenda moderata su bellissima stradina ex militare si arriva al Passo della Vacca a quota m.2359, si raggiunge il Rifugio Tita Secchi scendendo leggermente fino al lago e oltrepassando la diga. Il sentiero N.1 prosegue sulla sinistra del rifugio su stradina sempre militare con pendenza discreta e con qualche tornante si arriva al Passo di Blumone a m. 2633 confine con il Trentino. Qui come dice Wikipedia la zona attorno al Cornone di Blumone fu interessata, nel periodo tra il 1915 e il 1918, dai combattimenti nell'ambito della prima guerra mondiale. In queste zone, infatti, passava il fronte italo-austriaco. Dell'epoca sono rimasti, oltre ai cimeli esposti nei rifugi, le infrastrutture e i manufatti bellici. Nelle vicinanze del Passo di Blumone si trovano ancora i resti delle trincee, i camminamenti e i ruderi di una caserma (in seguito adattata a rifugio) facenti tutti parte della postazione italiana.
Tornando al nostro obiettivo, dal Passo Blumone inizia la vera e propria via normale, percorso abbastanza impegnativo in quanto prevede alcuni passaggi su roccette varie. Proseguire a destra sul tracciato abbastanza segnalato e su fondo di sfasciumi sopratutto all'inizio fino ad un primo risalto di facili roccette che adducono poco dopo a un piccolo nevaio (almeno quando l'ho percorso io il 20 ottobre) attraversato quest'ultimo quasi in piano la traccia del sentiero piega decisamente a destra su una specie di costone che proseguendo su roccette abbastanza facili, a breve si arriva in vetta. Ovviamente essendo il Blumone il più alto della zona il panorama spazia veramente a 360 gradi. Buona visione della sottostante galleria di foto scattate durante l'escursione fatta il 20 ottobre 2014 in solitaria.  

Partenza dal piazzale del parcheggio a Bazena

La Val fredda

Passo di Val fredda

In alto in centro il Monte Frerone

Veduta dal Passo Val fredda, la valle omonima verso Bazena

Passo di Val fredda

Valle di Cadino

In prossimita' del Passo della Vacca

Cornone di Blumone, la nostra meta

Passo della Vacca

La pietra della Vacca

Panoramica del Lago della Vacca e a destra il nostro obiettivo

Il Rifugio Tita Secchi

Salendo verso il Passo di Blumone

Passo di Blumone

Segnaletica del Passo

L'attacco per il Cornone di Blumone al Passo omonimo

Verso la nostra meta attraversando il piccolo nevaio

Ultimo tratto di facili roccette

Croce di vetta

Cippo trigonometrico di vetta

Nord - Est

Panoramica Ovest

Panoramica Ovest due

Panoramica Ovest tre

26Panoramica Nord -Est

Antecima a destra e sotto il Lago della Vacca

Nord

Primo piano sulla Concarena (Cima della Bacchetta)

Lago della Vacca, Rifugio Tita Secchi e il Blumone al ritorno

Valle di Cadino al ritorno

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.