Lunedì 24 Settembre 2018

Escursione al Monte Costone

Partendo da Valbondione si raggiunge il Rifugio Curò in un paio di ore scarse; poi costeggiando il Lago del Barbellino si prosegue a destra  per la stradina militare quasi pianeggiante, fino a quando si supera, dopo qualche minuto, il megatraliccio ATM in fondo al Lago. Qui è ben indicata a destra la deviazione per il Monte Gleno, che sale fino alla Vedretta del Trobio; dopo aver oltrepassato la metà dell'avvallamento, è necessario proseguire a sinistra in linea quasi retta verso il Monte Costone, localizzato a sinistra della vetta di Cima del Trobio. Quest'ultima vetta è ben identificabile perchè situata a sinistra del Colle del Gleno, proprio sopra il ghiacciaio. E' necessario a questo punto Salire il lungo tratto fino all'avvalamento, o intaglio, tra le due cime (tutto il percorso è su fondo di pietraie e sfasciumi di roccia). Giunti in cresta, si prosegue a sinistra seguendo sempre il filo della cresta stessa fino a raggiungere la vetta, facendo però molta attenzione nell'ultimo tratto sotto la cima, che risulta essere piuttosto esposto. Il panorama è sicuramente ampio, anche se nel mio caso è stato limitato dalla continua formazione di nebbia sopratutto verso sud. Buona visione della galleria fotografica sottostante effettuata durante l'escursione del 9 luglio 2012.


Estratto dalla cartina KOMPASS 104 Foppolo - Valle Seriana

1
Lago di Barbellino artificiale

2
Cascata della Val Cerviera

3
L'indicazione della deviazione per il Monte Gleno

4
Salendo verso la vedretta del Trobio

5
Panorama sul Lago

6
Inizio dell'avvallamento della Vedretta del Trobio ormai ridotta in tre

7
Il mitico Recastello parzialmente nascosto dalla nebbia

8
Il Monte Gleno al centro, il Glenino alla sinistra

9
In linea retta il Monte Costone e a destra la Cima del Trobio parzialmente coperta di nebbia

10 
Sguardo verso l'avvallamento appena percorso

11
Fondo di pietraie e sfasciumi per arrivare alla nostra meta

12
Camoscio incuriosito

13
In prossimita' della vetta (il cucuzzolo a sinistra)

14
Dalla bocchetta, veduta sul rifugio Tagliaferri al Passo di Venano

15
Cima del Trobio

16
La Valle di Belviso

17
Vetta del Monte Costone con piccolo omino

18
Flora in vetta

19
La piccola Croce posta poco sotto la Vetta

20
La Cima del Trobio vista dalla Vetta del Costone

21
Il Pizzo Strinato e sotto, la Vedretta del Costone

22
Primo piano del P. Strinato e la sua cresta (a destra) che arriva al Passo grasso di Pila

23
Pausa floristica in vetta

24
Gruppo di Camosci poco sotto la vetta

25
Ultimo sguardo alla nostra meta dopo la discesa

26
Residente a guardia durante la discesa sul tratto erboso del sentiero

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.