Da alcuni anni la Compagnia del Bosco organizza, appena sopra la frazione Valle Richetti di Colere e lungo la cosidetta "Vià Egio", un evento particolare cher consente di passeggiare tra boschi curatissimi in mezzo ad abili artigiani, artisti, scultori del legno e creativi che realizzano anche dal vivo molti manufatti di ogni genere con i materiali più disparati. Oltre ai punti ristoro, sono sempre previsti spazi ricreativi, angoli di poesia e aree suggestive dove la magia del bosco trasmette tutto il  fascino  che la Natura incontaminata sa trasmettere. Il percorso è assai panoramico e offre scorci inconsueti sulla sottostante Via Mala e sul paesino di Dosso.

Nella foto sottostante: la piccola frazione di Dosso vista dalla Vià Egio che percorre il bosco

Tra i vari espositori, Manfredo Bendotti presenta in primo piano una parte delle sue preziose sculture lignee

Il suggestivo allestimento che apre la passeggiata lungo il percorso espositivo

Piccole decorazioni in legno, scultura e pittura si integrano perfettamente nel contesto naturale e rilassante della Vià Egio

Nelle due foto sottostanti: esposizione di abili realizzazioni artigianali e di miniature in legno e pietra

Angoli ricreativi e momenti di cordiale socialità per momenti di svago

Fantasia, creatività e materiali naturali per singolari sculture lignee

Dipinti e composizioni abilmente inseriti nell'ambiente naturale del bosco 

Riflessioni e pensieri che il bosco suggerisce e custodisce per tutti coloro che amano i silenzi e la tranquillità

Alcuni attrezzi da lavoro del Sign. Piero Bettineschi, abile artista e scultore locale

Originale esposizione di cornici, quadri e sculture in legno

Singolari sculture in un'ambientazione accogliente e suggestiva

Esposizione di opere di vario genere, allestimenti originali e dimostrazioni didattiche hanno animato la manifestazione

 

 Lungo moltissimi punti della Vià Egio è stato possibile apprendere cose nuove, tecniche costruttive e spunti di bricolage per fare piccoli acquisti o appassionarsi a un nuovo hobby

Nelle tre foto sottostanti alcune sculture lignee del Sign. Manfredo Bendotti, appassionato e instancabile artista che ama sempre sperimentare e creare opere nuove. Dall'alto: l'Ultima Cena, una panoramica della sua esposizione e il particolare di una delle stazioni della Via Crucis

 Valle Richetti: un'insolita coltivazione sperimentale di mais in primo piano e sullo sfondo il paesino di Dosso

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.