FESTA DELLE COMPAGNIE DI COLERE - 17.09.2011

Dopo numerosi contatti tra i referenti dei diversi gruppi, nella serata del 17 settembre 2011 si è tenuta presso il Palacolere  la grande Festa delle Compagnie. Dal 1965, dopo la nascita del primo gruppo, a Colere è  sorta la consuetudine di costituire gruppi giovanili maschili  basati su  un rapporto di amicizia e caratterizzati principalmente  dalla passione per la musica, oltre che per lo sport, i viaggi e altre  diverse attività. Il singolare fenomeno di aggregazione ha consolidato amicizie che durano poi per tutta la vita, rappresentando la base concreta per contatti e rapporti interpersonali destinati a durare per sempre. Ogni compagnia, identificata da un proprio nome e da una propria divisa,  ha fornito per l’occasione il proprio materiale fotografico e i propri book, che sono stati messi a disposizione di tutti i visitatori.

 festa2

Nella foto i sette soci fondatori del CIAC – CIAO AMICI CLUB, che nel 1965 crearono a Colere  il primo gruppo organizzato di giovani, in collaborazione con la rivista CIAO AMICI, che a livello nazionale proponeva la creazione di club locali con la finalità di diffondere e far conoscere la musica italiana e internazionale, promuovendo anche  lo scambio di esperienze e di contatti fra diversi gruppi giovanili e la partecipazione a grandi concerti.
Da allora in poi, oltre alla compagnia del CIAC (trasformata più tardi in Malmustus) è stata creata una lunga serie di compagnie; quelle presenti nella stupenda festa di sabato 17 sono state le seguenti: SOS, MOSCONI, CARETER, CAPELOCH, FANATICI, ARATROS, MAHA MARTEI, MALFIDECH, FIL DE FER, NISQUALLY, BISONTI.
 

 festa3

Il Sign. Giacomo Belingheri, Presidente del Gruppo Alpini di Colere, in un momento di preparazione della cena prevista per i partecipanti alla festa.

 festa4

Una parte dello staff Alpini di Colere, che ha collaborato con Marco Bendotti per l'ottima riuscita della serata.

festa5

Dopo l'apertura della serata, avvenuta presso la sede del Gruppo Alpini di Colere, i componenti delle diverse compagnie hanno raggiunto il Palacolere dove, prima della cena, hanno potuto visionare il lavoro realizzato e tutto il materiale messo a disposizione dai diversi gruppi.

festa6

I componenti delle diverse compagnie visionano i pannelli con le raccolte fotografiche.

festa7

Ogni compagnia ha posato per le consuete foto di gruppo; qui sopra i Bisonti.

festa8

La compagnia dei Nisqually.

festa9

Dopo la cena, riservata ai soli componenti delle compagnie, la festa è stata aperta al pubblico che ha potuto visionare il materiale raccolto.

festa10

Un'altra immagine della piacevole festa conviviale, animata da una folta partecipazione di pubblico entusiasta.

festa11

La folta e allegra partecipazione delle compagnie e del pubblico  ha decretato il successo strepitoso di questo bellissimo evento

 festa12

La serata è stata allietata da musica live di ottima qualità: Luciano, Virgilio, Francesco, Germano e Dante hanno suonato e cantato in una lunga esibizione, caratterizzata anche da piacevoli improvvisazioni di altri partecipanti alla festa. L'animazione di Marco Bendotti e Francesco ha reso indimenticabile la serata.
 

festa13

 La musica da sempre unisce le persone.

festa14

I principali protagonisti della lunga piacevole serata musicale hanno suonato anche un pezzo particolare in onore al primo gruppo colerese CIAC, dedicando inoltre un particolare affettuoso ricordo a tutti coloro che ci hanno lasciato, con la promessa  che non verranno mai dimenticati dagli amici.

festa15

Lo spettacolo è stato seguito con attenzione anche dai giovanissimi, che hanno apprezzato moltissimo.

 festa16

Alle giovani generazioni è rivolto l'invito a raccogliere il bellissimo esempio delle Compagnie, perchè la pace, la disponibilità, la solidarietà, la sensibilità costituiscano la base dei rapporti interpersonali, per amicizie destinate a durare per sempre.

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.